Calcolo IMU

Vengono riepilogate nella seguente tabella le aliquote maggiormente utilizate per i tributi
locali IMU anno 2021.

Si ricorda che l'abitazione principale, e le relative pertinenze (fino ad un massimo di tre, una per ogni categoria catastale annessa, ovvero C2, C6 e C7) Sono esenti da IMU.

Legenda Imu Immobili Comune di Bovolenta (PD)
Categoria catastale Descrizione Aliquota Imu   
A/1 A/1 Abitazioni di tipo signorile 6,0/1000  
  A/8 Abitazioni in ville 6,0/1000  
  A/9 Castelli, palazzi di eminenti pregi artistici o storici 6,0/1000  
da B/1 a B/8 B/1 Collegi e convitti, educandati; ricoveri; orfanotrofi; ospizi; conventi; seminari; caserme 9,0/1000  
B/2 Case di cura ed ospedali (senza fine di lucro) 9,0/1000  
B/3 Prigioni e riformatori 9,0/1000  
B/4 Uffici pubblici 9,0/1000  
B/5 Scuole e laboratori scientifici 9,0/1000  
B/6 Biblioteche, pinacoteche, musei, gallerie, accademie che non hanno sede in edifici della categoria A/9 9,0/1000  
B/7 Cappelle ed oratori non destinati all’esercizio pubblico del culto 9,0/1000  
B/8 Magazzini sotterranei per depositi di derrate 9,0/1000  
C/1 Negozi e botteghe 9,0/1000  
C/2, C/6, C/7 C/2 Magazzini e locali di deposito 9,0/1000  
C/6 Stalle, scuderie, rimesse, autorimesse (senza fine di lucro), 9,0/1000  
C/7 Tettoie chiuse od aperte 9,0/1000  
C/3, C/4 C/3 Laboratori per arti e mestieri 9,0/1000  
C/4 Fabbricati e locali per esercizi sportivi (senza fine di lucro) 9,0/1000  
da D/1 a D/10 D/1 Opifici 9,0/1000  
(escluso D/5) D/2 Alberghi e pensioni (con fine di lucro) 9,0/1000  
  D/4 Case di cura ed ospedali (con fine di lucro) 9,0/1000  
  D/6 Fabbricati e locali per esercizi sportivi (con fine di lucro) 9,0/1000  
  D/7 Fabbricati costruiti o adattati per le speciali esigenze di un’attività industriale e commerciale e non suscettibili di destinazione diversa senza radicali trasformazioni 9,0/1000  
  D/9 Edifici galleggianti o sospesi assicurati a punti fissi del suolo, ponti privati soggetti a pedaggio 9,0/1000  
  D/10 Fabbricati per funzioni produttive connesse alle attività agricole Esente  
D/5 Istituti di credito, cambio e assicurativi 9,0/1000  
Terreni agricoli    7,6/1000 o Esenti (solo se i proprietari sono coltivatori diretti o  imprenditori agricoli che esplicano la loro attività a titolo principale)  
Aree fabbricabili   9,00/1000  
Fabbricati rurali ad uso strumentale   9,00/1000  
Edifici inagibili L’inagibilità o inabitabilità è accertata dall’ufficio tecnico comunale con perizia a carico del proprietario, che allega idonea documentazione alla dichiarazione. 50% della base imponibile  
N.B: si ricorda che il titolare del diritto di abitazione non è tenuto a versare IMU sulla prima casa.


Link calcolatore IMU
torna all'inizio del contenuto